To get directions enter your address and right click on the desired marker.

Oratorio S. Michele Arc.

DESCRIZIONE
Esterno. Facciata: superato il portico, si nota il portale d’ingresso all’oratorio: è rettangolare e, nella parte superiore, un fregio curvilineo inquadrato da due pilastri sporgenti con alto basamento. Lato destro: senza particolari elementi di rilievo. Lato sinistro: presenta un arco a sesto ribassato di accesso al portico. Sul lato destro del tetto, svetta la torre campanaria in pietra a vista: la cella campanaria presenta, sui quattro lati, apertura ad arco a tutto sesto. Interno. Controfacciata: sul lato destro e sinistro rispetto alla porta d’ingresso (a due ante in legno), due finestre rettangolari lievemente strombate. Lato destro: nell’angolo con la controfacciata, lesena angolare con capitello privo di decorazioni. Un ingresso ad arco a tutto sesto, fa accedere a cappelletta con soffitto piano. Lato sinistro: si presenta con parete priva di decorazioni. Presbiterio: vi si accede superando un gradino: sui due lati, lesena con capitello privo di decorazione. Nella parete destra, una porta di accesso alla sagrestia che consiste in un piccolo spazio di pianta rettangolare con soffitto piano. Nella parete di sinistra, in alto, una finestrella rettangolare a strombatura. La parete dietro l’altare presenta una nicchia sopraelevata. L’interno dell’edificio è decorato con cornice a modanatura composita.

Oratorio B. V. Assunta

DESCRIZIONE
Esterno. Facciata: molto interessante il portale d’ingresso di forma rettangolare: presenta un architrave in arenaria e gli stipiti costituiti (per ogni lato) da doppio blocco in arenaria di sezione rettangolare. Ai lati del portale, due finestrelle quadrate (l’inferriata risulta piuttosto arretrata rispetto alla superficie muraria esterna): anch’esse presentano piccolo architrave in pietra. Sopra il portale, e più precisamente al disopra della lastra marmorea con bassorilievo, una finestra di forma rettangolare, anch’essa arretrata, come le due finestrelle. Lo spiovente destro del tetto, s’interrompe circa a metà, in corrispondenza della base della torretta campanaria, anch’essa in pietre a vista, con incavo rettangolare in facciata e sul retro e cella campanaria con monofora ad arco a tutto sesto. La pianta della torretta è rettangolare. La parte superiore della torretta è a intonaco. Lato destro: senza particolari elementi decorativi e priva di aperture. Lato sinistro: molto interessante per la presenza della piccola abside (corrispondente a battistero) con copertura in coppi; sul fondo, quasi all’angolo con il retro dell’oratorio, un contrafforte a base scarpata alto più o meno come la piccola abside. Al disopra del contrafforte, una finestrella rettangolare. La zona esterna del coro risulta addossata alla sagrestia con copertura ad unico spiovente. Interno. Controfacciata: senza particolari elementi decorativi. Lato destro: nei pressi del pilastro addossato alla parete, una piccola nicchia sopraelevata. Lato sinistro: notevole la profonda nicchia in pietre a vista, che ospita l’antico fonte battesimale in pietra. Nei pressi del pilastro addossato alla parete, una piccola nicchia sopraelevata. I due pilastri addossati alle pareti sono in mattoni a vista legati con cemento, e s’appoggiano sopra basamento (in pietre a vista) in aggetto. Presbiterio: di poco sopraelevato rispetto il piano della navata. Il lato destro non presenta elementi decorativi. Quello sinistro è caratterizzato dalla finestrella rettangolare. L’interno dell’oratorio è decorato con cornice a modanatura composita, che attraversa tutte le pareti. Sulla sinistra della parete del coro, vi è l’accesso alla sagrestia.

Capp. votiva Pradelle

DESCRIZIONE
Esterno. Portico: portale ad arco a tutto sesto, inquadrato da due pilastri. Sopra il portale, si sviluppa un frontone rialzato, con la cornice di base spezzata e con spioventi del tetto coperti da laterizi. Il lato interno sinistro del portico presenta una nicchia da cui pende la corda collegata alla torre campanaria; il lato destro risulta in parte murato e, al disopra, una finestra ad arco a tutto sesto. Lato destro: presenta una finestra. Lato sinistro: presenta una finestra e, quasi addossata alla facciata, la torre campanaria con pianta quadrata. Questa può essere suddivisa in tre zone: la zona in pietra a vista, una prima cornice sottile, una seconda zona a intonaco con riquadri a nicchia, la cella campanaria, aperta sui quattro lati, la copertura a piramide tronca. Interno. Se si tiene conto dei due capitelli (uno per parte) posti circa a metà parete, sui quali è impostata una fascia ad arco a tutto sesto (questi capitelli sporgono dalla parete ma non sono appoggiati a pilastri o lesene), l’interno può essere suddiviso in due zone. Prima zona a destra: senza alcun elemento strutturale di rilievo. Seconda zona a destra: finestra quadrata a strombatura. Lato sinistro: stesse caratteristiche e suddivisioni del lato destro. Il coro è caratterizzato da una nicchia ad arco a tutto sesto.

Oratorio S. Stefano

DESCRIZIONE
Esterno. Facciata: preceduta da portico ad arco ribassato, impostato su due pilastri di pianta rettangolare. L’ingresso dell’oratorio è costituito da un portale rettangolare con, ai fianchi, due finestrelle rettangolari con inferriata; sopra il portale, un’altra finestrella simile alle precedenti. Notevole la torre campanaria, i cui lati (con strette feritoie rettangolari) sono inquadrati da paraste a tutta altezza; la cella campanaria presenta, sui quattro lati, monofora ad arco a tutto sesto (in pietra), sostenuto da lesene con capitello in aggetto. In copertura quattro pinnacoli (sui quattro angoli) e, al centro, cuspide in pietra. Gli altri lati dell’edificio non presentano particolari elementi di rilievo. Interno. Lato destro: suddiviso in tre campate. Prima campata: senza elementi decorativi. Segue lesena addossata a parete. Seconda campata: caratterizzata da porta di accesso a locale adibito a scuola. Segue lesena addossata a parete. Terza campata: corrisponde alla parete del presbiterio. Lato sinistro: anch’esso suddiviso in tre campate. Prima campata: un ingresso ad arco a tutto sesto fa accedere ad una profonda nicchia con volta a botte e, nella parete di fondo, una finestrella quadrata. Segue lesena addossata a parete. Seconda campata: caratterizzata dall’ingresso alla sagrestia. Segue lesena. Terza campata: corrisponde alla parete del presbiterio, e presenta una finestra rettangolare. Sulle lesene addossate alle pareti, sono impostate fasce ad arco ribassato che seguono l’andamento delle volte.
  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • P
  • G
  • H
  • I
  • L
  • M
  • N
  • O

Contattaci

Comune di Varzi,
P.zza Umberto I
Varzi
Telefono: +39 0383/52676
Email: info@terrealtedoltrepo.it

Portale realizzato con i fondi di Regione Lombardia

Recent tweets

AGRITURISMO BOCCAPANE http://t.co/LOUZ2fDQmZ #scoriruini #altavaltidone #natura #prodottitipici
6 years ago Follow Us - @Terre Alte d'Oltrepò